Home > Ordinanza slot machine

Ordinanza slot machine

Ordinanza slot machine

Un punto di svolta è rappresentato sicuramente dalla decisione della Corte costituzionale del sentenza n. Tale orientamento trova ora conferma in gran parte delle sentenze di Tar e Consiglio di Stato vedi ad esempio la sentenza del Consiglio di Stato n. Da segnalare anche la sentenza del Tar Bologna n. Lo stesso Tar, nel ribadire la legittimità dei poteri del consiglio comunale di S.

Nello stesso senso anche la sentenza del Tar Toscana n. Fior leggi più in dettaglio questa scheda. La tendenza in atto. Tali interventi non appaiono neppure in contrasto con il principio generale di liberalizzazione degli orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali, come confermato dalla risoluzione del del Ministero dello sviluppo economic o. Tra i provvedimenti degli enti locali merita una particolare segnalazione il regolamento del comune di Bergamo del giugno che ha previsto le stesse fasce orarie da disciplinare con ordinanza del Sindaco, art. Occorre peraltro considerare che tali misure non sono rivolte ai giocatori patologici disponibili anche a sobbarcarsi lunghi tragitti pur di soddisfare il proprio impulso a giocare ma ai soggetti che non sono in una situazione di rischio, diminuendo le occasioni di gioco come, ad esempio, per il divieto di accensione delle slot machine nei periodi che precedono e seguono il normale orario scolastico.

Peraltro tale Intesa non è stata poi recepita nel nostro ordinamento con decreto ministeriale e pertanto, come osservato anche dal Tar Venezia sentenza n. Benedetto del Tronto e quelle del Tar Milano nn. Vedi da ultimo la sentenza del Tar Bologna n. Vedi anche la sentenza del Tar Brescia n. Si segnala da ultimo anche la sentenza del Tar Lombardia n. Vanno comunque segnalate le considerazioni svolte recentemente dal Tar Venezia sentenze n. Si tratta pertanto di un aspetto cui i comuni interessati ad adottare in futuro analoghi provvedimenti dovranno porre particolare attenzione, evidenziando le specifiche necessità della comunità interessata, almeno in attesa di una revisione della normativa a livello nazionale, che precisi ulteriormente i poteri in capo al consiglio comunale e al Sindaco.

E' passato un anno. Ma il Campidoglio spiega le ragioni del ritardo: Una mappatura dell'incidenza della ludopatia sulla popolazione con differenziazioni geografiche e specifiche sulle modalità di fruizione. Raggi comunque non fa accenno ai tempi: Si tratta di una patologia che coinvolge tutte le categorie di cittadini: E in molti casi si tratta di persone che si trovano in una difficile condizione economica" conclude. Sulle novità interviene anche l'assessore al commercio Carlo Cafarotti: Questo provvedimento pone un freno al fenomeno e lancia un forte segnale di vicinanza ai cittadini da parte delle istituzioni". Proprio oggi la Caritas ha presentato un dossier sulla ludopatia tra gli adolescenti: Sale slot, scatta l'ordinanza Raggi: Attenzione che l'orario 9- 12 non lo rispetta nessuno!

Se la sindaca vedesse i dati dei Monopoli si accorgerebbe che l'online come poker, gratta e vinci ed altri giochi hanno movimenti da finanziaria Se pensano di aver risolto la ludopatia La ludopatia va risolta facendo un'azione mirata sul ludopatico e non privandolo di uno dei mille giochi di azzardo legali che ci sono nei bar, sale, e su internet. Come per le case chiuse intanto circoscrivesse il problema a luoghi dedicati e poi fare un'azione mirata sulle persone malate.

Non è una mia invenzione, lo fanno in francia, in inghilterra ed in australia e sta portando ottimi risultati! Eliminare anche solo un'ora vuol dire centinaia di migliaia di euro in meno di profitti, quindi lo scontro è netto ed indica un cambio di passo della politica che ad oggi non si è mai interessata del problema. Ora su quest'onda bisognerebbe intervenire in merito a livello nazionale. I più letti di oggi 1. Foto da Pixabay Approfondimenti Raggi dichiara guerra alle sale slot: Approfondimenti Raggi dichiara guerra alle sale slot: Attendere un istante: Questa funzionalità richiede un browser con la tecnologia JavaScript attivata. Commenti 4 Caricamento in corso: Aggiorna discussione Feed RSS.

Maratea, ludopatia: un'ordinanza riduce gli orari delle slot machine - gioco-tennis.aaronart.com

ha firmato un'ordinanza che limita il funzionamento di tutti gli apparecchi di gioco con vincita in denaro, in particolare per le slot machine e le. Comune di Firenze: ordinanza di limitazione degli orari delle sale da gioco . Nuova disciplina degli orari delle slot machine approvata dal Comune di Modena . 23 ore fa Il Comune di Maratea riduce gli orari di funzionamento delle slot machine. In un' ordinanza, infatti, specifica le uniche due fasce orarie in cui. E' stata pubblicata l'ordinanza sindacale sull'obbligo dello spegnimento delle slot machine nei bar e sale gioco cittadine allo scopo di combattere la ludopatia. orari di accensione e spegnimento dei video-giochi e slot-machine) al fine di Vedi di recente l'ordinanza del sindaco di Venezia, che riporta una serie di dati. Sale slot, scatta l'ordinanza Raggi: macchinette accese solo 8 ore al . scommesse sportive, gratta e vinci, slot machine, concorsi a premi. Cinque ore in meno rispetto alle 13 giornaliere consentite dalla precedente ordinanza. Le slot potranno funzionare solo dalle ore 10 alle 13 e dalle 17 alle

Toplists